News

  • Regolamento Nuoto 2016/2017

Regolamento Nuoto 2016/2017

Modifica Norme riguardanti le manifestazioni extra-federali

Nello specifico: Regolamento del Nuoto 2016/2017, Lettera G 

"Durata della manifestazione 

La durata massima della manifestazione è opportuno sia mantenuta, per quanto possibile, nei limiti delle 8 ore giornaliere di gare. Tale limite tuttavia non deve in alcun modo essere considerato come tassativo e vincolante, ma puramente indicativo. Ciascun turno non deve superare le 4 ore e tra un turno e il successivo deve essere effettuato un intervallo di almeno 90 minuti. Qualora il Comitato Regionale competente per territorio rilevasse a chiusura delle iscrizioni che la durata della manifestazione è superiore a quanto previsto dal presente Regolamento, senza però che il numero degli iscritti e il conseguente indotto di spettatori ecceda i limiti di sicurezza dell’impianto, ne informerà la Società Organizzatrice al fine di ridurre il numero degli iscritti sulla base del programma-gare presentato in sede di richiesta di autorizzazione; in alternativa, su esplicita richiesta della Società Organizzatrice, darà comunicazione della maggior durata sia al GUG della FIN che alla Federazione Cronometristi non oltre l’ottavo giorno precedente l’inizio delle gare e comunque in tempo utile per permettere loro di provvedere ad adeguare e/o rinforzare i servizi di rispettiva competenza per il miglior esito della manifestazione. In questo caso gli ulteriori oneri derivanti dall’adeguamento dei servizi saranno di competenza della Società Organizzatrice della manifestazione."